giovedì 27 marzo 2008

sono un uovo!

Bentornati dalle vacanze! come va? io, come si capisce dal titolo, in effetti sono proprio un uovo...ogni volta che torno a roma mia madre mi tratta come se non mangiassi da anni, ed io do sfogo all'Homer che è in me, mangiando in mutande e ruttando in libertà...oggi sono andata a fare una ricarica in tabaccheria, e il liceale che era in fila dietro di me urtandomi si è scusato dicendo: "scusi signora"...ma signora a chi? ma de che? cos' è successo, mi hanno attaccato un biglietto addosso, il giorno della laurea, con scritto "adesso datami del lei, sono un dottore con spocchia incorporata"...non sono convinta, mica per niente, la mamma mi dice sempre che sembro ancora una ragazzina...forse mente...mmmm...comunque da quando sono dottoressa, a parte i liceali, che allo stato attuale gareggiano nella mia classifica di simpatia con i proprietari dei canini razza sega, è tutto una figata: ricevo baci e congratulazioni da gente quasi sconosciuta, ma il mio spasmodico bisogno di attenzioni si gongola invece di preoccuparsi, e soprattutto il senso di vuoto ha lasciato il posto quasi subito alla percezione di aver finalmente riacquistato il controllo della mia vita, dei miei orari, e dato che i sensi di colpa della nullafacenza se la stanno prendendo comoda, riesco ad organizzare le mie giornate finalizzandole all'unico scopo di fare solo ciò che mi piace...certo, il Poli lo sogno ancora, ma mi sembra un buon compromesso, no? Quindi per ora il bilancio è nettamente positivo, sempre cheun nuovo liceale non spunti da sotto al letto...anche perchè penso che natalino non la prenderebbe bene...un bacio a tutti ragazzi!

3 commenti:

Bruno ha detto...

Non è la laurea, è che ormai non sei più una giovinetta......stiamo diventando dei vecchi piscioni....
scusa mi sono dimenticato di chiamarti...

kikka ha detto...

scusami tu...non ti ho neanche ringraziato del regalo...grazie...che effetto ti fa avere la figlia dottoressa? Dai, che anche se gli anni passano, rimani sempre una splendida mamma...

Poros ha detto...

Vecchia, ti diranno che sei vecchia...